Fotovoltaico prezzi - Preventivo gratuito

Fotovoltaico VS Nucleare: 1 a zero

L’ex sito nucleare di Phipps Bend accoglie un nuovo impianto fotovoltaico.

Un progetto significativo almeno dal punto di vista dell’immaginario collettivo. Un segnale forte in un momento in cui negli Stati Uniti, l’energia proveniente da rinnovabili, ha per la prima volta superato quella derivante dal nucleare. Tutto questo rappresenta l’impianto fotovoltaico di Phipps Bend, su un sito di una centrale nucleare mai attiva. Fotovoltaico vs Nucleare, una sfida che va sempre più verso la prima scelta.

Birdseye Energy Renewable con la collaborazione di United Renewable Energy, ha trasformato. la centrale nucleare di Phipps Bend , in Tennesse, in una fattoria solare. A beneficiare del comparto energetico prodotto, la contea di Hawkins. La costruzione del nucleo di Phipps Bend Nuclear Power ha avuto inizio nel 1978. Lo scopo era rivitalizzare l’economia dell’area della valle del Tennessee. L’incidente a Three Mile del 79 e la crescente regolamentazione in materia, fecero desistere l’Autorità dal proseguire la costruzione. Il sito è rimasto abbandonato per oltre 30 anni.

Oggi, quasi 3.000 pannelli solari poggiano sul terreno adiacente l’edificio di cemento inconcluso. Attualmente il sito genera appena 1MW di energia, soddisfando il fabbisogno di circa 100 famiglie. Il sito è comunque in espansione e si pensa che i numeri potranno cambiare sonoramente. Un importante successo e un chiaro segnale in un momento storico importante per la politica energetica statunitense, all’indomani delle scelte dell’amministrazione Trump in merito agli accordi di Parigi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *